Biopsia Cutanea

Hai bisogno di una biopsia cutanea a Milano? San Babila Clinic ti aspetta per biopsia cutanea a Milano a pochi passi da Piazza San Babila e Via Montenapoleone

Biopsia Cutanea 2018-03-29T15:20:55+00:00

Project Description

RICHIEDI INFORMAZIONI

Hai bisogno di effettuare un esame di biopsia cutanea a Milano? San Babila Clinic vi aspetta con un team di esperti in dermatologia.

Autorizzo al trattamento dei dati come da Policy sotto riportata

Biopsia Cutanea | Milano
Hai bisogno di effettuare un esame di biopsia cutanea a Milano? San Babila Clinic ti aspetta per biopsia cutanea a Milano a pochi passi da Piazza San Babila e Via Montenapoleone

Quando il dermatologo si trova di fronte lesioni, formazioni o macchie di non facile diagnosi, spesso di avvale di una biopsia cutanea, al fine di individuarne con precisione la natura e la causa: un’allergia, una patologia venerea, un’infezione, una neoplasia, una dermatite dovuta all’esposizione ai raggi solari.

La biopsia cutanea è un esame relativamente semplice e rapido, che consiste nell’asportare uno strato di cute molto sottile o una piccola porzione, di profondità variabile in relazione al tipo di lesione da studiare, per effettuare l’esame al microscopio. Non ha controindicazioni e comporta un disagio lieve e di breve durata.

Come viene eseguita la biopsia cutanea?

Ad effettuare la biopsia cutanea è il medico specialista dermatologo, che esamina la lesione in oggetto con una luce speciale e traccia un segno sulle parti da asportare.

In genere, a meno che non si tratti di una lesione molto estesa e profonda, è sufficiente praticare un’anestesia locale, per poi procedere all’asportazione della porzione di pelle in base alla tecnica stabilita in precedenza.

Nella maggior parte dei casi non è necessaria la sutura, solo se le incisioni sono più profonde talvolta il medico provvede a chiudere l’incisione con qualche punto.
La biopsia cutanea, pur essendo molto semplice, è un piccolo intervento chirurgico: per tale ragione viene di norma effettuato in una struttura sanitaria idonea o in un ambulatorio medico adeguatamente attrezzato.

Biopsia escissionale.

La biopsia escissionale consiste nell’asportazione totale della lesione, comprensiva di un margine di sicurezza di due / tre millimetri e del relativo tessuto sottocutaneo. Questo tipo di intervento costituisce spesso un trattamento definitivo per molte lesioni superficiali di piccole dimensioni.

Quando è consigliata la biopsia cutanea?

Il dermatologo utilizza spesso questa tecnica per la diagnosi delle lesioni di difficile identificazione, in particolare pigmentazioni di origine non chiara, lesioni dovute all’esposizione solare, neoplasie, infiammazioni croniche e patologie virali. In tutti questi casi, la biopsia cutanea può costituire sia uno strumento di diagnosi, sia un vero e proprio trattamento.

Cosa avviene dopo la biopsia cutanea?

Un intervento di biopsia cutanea ha una durata variabile dai dieci / quindici minuti ad oltre un’ora, in base alla vastità e alla profondità della lesione da controllare, tuttavia non comporta conseguenze e permette al paziente di riprendere la vita normale già dopo alcune ore. Per qualche giorno, è necessario osservare una scrupolosa igiene nell’area sottoposta a biopsia ed evitare di esporla ai raggi del sole.

La diagnosi viene comunicata, di solito, dopo una decina di giorni, accompagnata, se necessario, da tutte le informazioni relative al percorso terapeutico che il medico ha stabilito.

Per prenotare una visita per un esame di biopsia cutanea a Milano, in zona Piazza San Babila, compila il form sottostante o contattaci al numero seguente: 

02.84143218

RICHIEDI INFORMAZIONI

Hai bisogno di effettuare un esame di biopsia cutanea a Milano? San Babila Clinic vi aspetta con un team di esperti in dermatologia.

Autorizzo al trattamento dei dati come da Policy sotto riportata