Visita Diatermocoagulazione

Hai bisogno di una visita diatermocoagulazione a Milano? San Babila Clinic ti aspetta per diatermocoagulazione a Milano a pochi passi da Piazza San Babila e Via Montenapoleone

Diatermocoagulazione 2018-03-29T15:19:10+00:00

Project Description

RICHIEDI INFORMAZIONI

Hai bisogno di un trattamento di diatermocoagulazione Milano? San Babila Clinic vi aspetta con un team di esperti in dermatologia.

Autorizzo al trattamento dei dati come da Policy sotto riportata

Seduta di diatermocoagulazione | Milano
Hai bisogno di effettuare una seduta di diatermocoagulazione a Milano? San Babila Clinic ti aspetta per diatermocoagulazione a Milano a pochi passi da Piazza San Babila e Via Montenapoleone

La diatermocoagulazione è una tecnica dermatologica effettuata per rimuovere rapidamente piccole lesioni cutanee di natura benigna, quali possono essere fibromi penduli, verruche, angiomi, cheratosi seborroiche e altre manifestazioni cutanee.

Il metodo si basa sull’utilizzo della corrente elettrica, applicata in maniera tale che l’effetto termico possa distruggere i tessuti senza la necessità di dover ricorrere ad un intervento chirurgico classico. Si tratta di un sistema molto usato quando la lesione può essere rimossa senza la necessità di effettuare un successivo un esame istologico.

La funzione della corrente elettrica per le lesioni cutanee?

Sostanzialmente, la corrente elettrica ad alta frequenza generata dal dispositivo usato per la diatermocoagulazione provoca una specie di “ustione” superficiale, che si rimargina rapidamente, in quanto il trattamento stesso provvede a sterilizzare i tessuti ed a rimarginare la ferita.

Come si svolge la diatermocoagulazione?

Dopo avere trattato la parte interessata con un anestetico locale, il medico dermatologo aziona lo strumento e, tramite un elettrodo, concentra l’energia elettrica sulla lesione da eliminare.

Se le lesioni da trattare sono relativamente vaste, quale può essere il caso delle dermatiti seborroiche, al termine della diatermocoagulazione la cute si presenta leggermente erosa. Le manifestazioni dolorose sono comunque molto lievi, ed è sufficiente un trattamento a base di antibiotici applicati localmente per qualche giorno, secondo le indicazioni del dermatologo.

Occorre prestare attenzione per qualche giorno ad evitare di bagnare la ferita, ed a proteggerla per qualche settimana dall’esposizione al sole. Nella maggior parte dei casi, il trattamento non lascia cicatrici anche se, nel caso di esposizione al sole, l’esito cromatico potrebbe essere diverso dal resto della superficie cutanea.

Per le piccole lesioni, fibromi penduli o verruche di dimensioni contenute, l’unica precauzione riguarda quella di evitare l’esposizione al sole per un certo periodo di tempo.

Se l’intervento viene effettuato in maniera adeguata, da un professionista competente con l’utilizzo di una strumentazione adeguata e il paziente si attiene alle precauzioni indicate dal medico, evitando soprattutto l’azione dei raggi solare per almeno un mese, non si assisterà alla formazione di cicatrici, se non nei soggetti più predisposti.

Quante sedute di diatermocoagulazione sono necessarie?

Di solito, considerando che la diatermocoagulazione è un trattamento distruttivo, una sola seduta è sufficiente.

Nel caso di diverse lesioni da rimuovere, sarà il medico a stabilire la suddivisione dell’intervento in più sedute. Per ottenere il massimo risultato ed evitare ogni genere di complicazione, compresa la formazione di una cicatrice, si raccomanda di rivolgersi solo ad un medico dermatologo specializzato in questo settore, che operi in un centro professionale e attrezzato con strumenti all’avanguardia.

Per prenotare una visita per una seduta di diatermocoagulazione a Milano, in zona Piazza San Babila, compila il form sottostante o contattaci al numero seguente: 

02.84143218

RICHIEDI INFORMAZIONI

Hai bisogno di un trattamento di diatermocoagulazione Milano? San Babila Clinic vi aspetta con un team di esperti in dermatologia.

Autorizzo al trattamento dei dati come da Policy sotto riportata